Welcome Customer

Welcome Customer

Letteralmente Feeling significa sensazione, sentimento, impressione.

Pensiamo, ad esempio, alla cucina. La prima sensazione, o feeling, che proviamo è data dalla vista del piatto, da come è presentato, da come ci è posto, solo poi ne sentiamo i profumi e alla fine di tutto questo inconscio, ma articolato e preciso processo, lo gustiamo.

Il concetto di Feeling lo proviamo continuamente, in ogni cosa che facciamo e, soprattutto, quando abbiamo a che fare con altre persone.

Come ci poniamo? Come si pongono gli altri nei nostri confronti?

Entrando in una location, un buongiorno con un sorriso di benvenuto fanno la differenza, oppure organizzare e preparare un welcome call da attivare nel brevissimo in modo da far sentire il cliente coccolato.

Tutto ciò permette di attivare immediatamente il processo di fidelizzazione, di “vendere” subito quella cosa che resta impressa nel cliente, molto più del prodotto/servizio, l’IMMAGINE.

Questo è quanto, vivendo a stretto contatto con i dealer, abbiamo capito e ci ha ispirato. Come fidelizzare il cliente immediatamente, come dare subito il via alla catena del valore.

Ci sono sorte alcune domande:

  • Dove ho ricevuto un’accoglienza piacevole?
  • Che sentimento ho provato?
  • Come ho reagito?

L’accoglienza reale, quella con la A maiuscola, è una eccellenza in ambito turistico/alberghiero, dove il top lo si tocca nelle strutture luxury, dove il cliente è sempre al centro delle attenzioni, dove, quella che viene oggi definita Customer Experience, è amplificata.

Chi segue l’accoglienza ha soft skill amplificati, conosce molto bene le tecniche e le metodologie ci comunicazione verbale – non verbale – para verbale, sa sempre come porsi agli occhi del cliente, è una figura che crea immediatamente empatia.

Caliamoci ora nel mercato automotive e domandiamoci se il concetto di feeling può essere riportato anche qui.

La risposta è SI, può e deve essere riportato in questo mercato anche se diventa sempre più digitale, ma l’interazione con il cliente è sempre presente, che sia via mail, al telefono o “de visu”, e comunque il cliente deve sempre entrare nel nostro show room, se non altro per ritirare la vettura o, anche meglio, nel proseguo per poter avere una struttura alla quale appoggiarsi per l’assistenza post-vendita.

In effetti alcuni grossi dealer hanno inserito nell’organico una nuova figura professionale che provvede ad accogliere il cliente, sia in show room che in assistenza, esattamente come se entrasse in un grande albergo o in un villaggio turistico, cercando di dare le prime informazioni utili e recependo le richieste, magari offrendo un caffè, per poi indirizzare il cliente stesso verso la struttura più adeguata (venditori, accettazione etc.) fornendo già una serie di dati utili al secondo approccio.

Caliamo così l’accoglienza turistico-alberghiera, nostro vanto e fiore all’occhiello, all’interno del settore automotive per dare un’esperienza totalmente positiva al cliente, riuscendo anche a fidelizzarlo da subito.

Siamo preparati anche allo studio e alla realizzazione di strutture di accoglienza e personalizzazione Show Room con sale aspetto digitali con Totem, Ledwall etc.

Se vuoi puoi approfondire questi servizi, leggi di più sia in People is company che AutoCampus oppure contattaci

Contattaci

Hai domande su come la consulenza Eautomotive può aiutare la tua azienda? Inviaci un’e-mail e ti contatteremo a breve, oppure ti telefoneremo tra le 8:00 e le 18:00 dal lunedì al venerdì: saremo lieti di approfondire i tuoi argomenti.

I tuoi dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Leggi la nostra Privacy Policy.