Vendere Auto in questi tempi - Eautomotive Milano - Consulenti in automotive

Vendere Auto in questi tempi

Eautomotive fa vendere auto

Vendere auto in questi tempi è difficile, lo sappiamo, ma la serietà e passione di Eautomotive la fa diventare un partner presente per aiutare i concessionari di automobili ad affrontare le esigenze di un mercato che è in continua evoluzione e oggi più che mai tutto sta cambiando. Il modo in cui i concessionari di automobili fanno affari è cambiato. Sai già che ciò che ha funzionato meno di un anno fa non è efficace come una volta, e non si può perseguire. Il processo di vendita ha assunto un aspetto completamente nuovo.

Ma invece di sperare solo che gli acquirenti oltrepassino le porte dello showroom, i concessionari di automobili devono evolversi per raggiungere, essi stessi, più potenziali clienti. Le tecniche spaziano dai principi di marketing di base alle strategie digitali approfondite. Come puoi concludere nuovi affari in mezzo a una pandemia? Ecco alcune  strategie per aiutare la tua concessionaria a vendere più auto durante (e oltre) l’era COVID-19.

  1. Accelera i tuoi sforzi di marketing digitale per vendere auto

Trovare nuovi clienti online a Milano è essenziale nel mercato automobilistico di oggi. Con il team giusto e il piano di marketing digitale al lavoro, il tuo marchio raggiungerà le persone giuste al momento giusto.

Ma le campagne di marketing digitale richiedono un’attenzione e un adattamento costanti e molti concessionari non hanno le risorse per un team dedicato. I #concessionari dovrebbero cercare di costruire il loro team di #marketing digitale o, se questo non è possibile, ecco che Eautomotive può aiutarti, perché puoi affidare questi sforzi a un’agenzia di marketing che ti seguirà con professionalità.

  1. Sii pronto per essere il primo

Se tutti competono per gli stessi clienti, come pensi di raggiungerli prima? Quando vengono lanciate nuove promozioni del produttore o cambiano le restrizioni COVID, sii pronto a consegnare il tuo messaggio prima di chiunque altro.

Ciò significa strutturare le campagne di marketing e averle a disposizione in modo che non ci siano ritardi nel giorno del lancio. Quando il tuo messaggio è per la prima volta nella casella di posta del cliente, ottieni un grande vantaggio, che stabilisce il riconoscimento e la fedeltà del marchio: due chiavi per un traffico più elevato e tassi di chiusura migliori.

Quando si tratta di tempi di risposta, la conversione di lead web entro 24 ore è lo standard minimo ma non è certo l’ottimale. È probabile che se un cliente ha chiesto informazioni al tuo concessionario, ha contattato anche altri concessionari. La prima concessionaria che risponde ha maggiori possibilità di concludere quell’opportunità. Se i tempi di risposta presso la tua concessionaria sono inferiori allo standard, dovresti verificare il tuo processo e trovare modi per migliorarlo. Assicurati che il tuo team di vendita stia seguendo rapidamente e pianificando appuntamenti con gli acquirenti interessati. Noi di Eautomotive possiamo aiutarti, vieni nei nostri uffici di Sesto San Giovanni.

  1. Rimani in contatto con i clienti

L’olimpionico Matt Biondi ha detto: “La persistenza può trasformare il fallimento in risultati straordinari”.

Nelle vendite, ciò significa raggiungere regolarmente i potenziali clienti, anche quando in passato, non hanno acquistato da te. Se hai una mailing list e il giusto messaggio da inviare, allora hai buone opportunità, sfruttale.

I messaggi devono essere convincenti ma non invadenti, come “Non so se hai ancora acquistato, ma se fossi interessato, questa offerta speciale sta arrivando in questo momento”.

Se vuoi saperne di più leggi la nostra sezione ➡️  cliccando qui.



Lascia un commento