3DView - Eautomotive | Virtual Tour Automotive Milano

3DView

Cos’è un Virtual Tour?

Un tour virtuale è una sequenza di immagini panoramiche che vengono “cucite” insieme per creare un’esperienza “virtuale” di qualsiasi luogo. Una volta creato, lo spettatore è in grado di sperimentare cosa vuol dire essere in un altro ambiente pur restando seduto a casa. Questa esperienza virtuale può essere visualizzata attraverso i loro computer desktop, laptop, tablet e persino dispositivi mobili, come i cellulari. Alcuni tour virtuali includono anche effetti sonori come la musica o una narrazione che descrive prodotti e apre punti di interesse. Molti offrono pulsanti su cui gli utenti possono cliccare  per acquisire una panoramica più dettagliata di una determinata parte del tour. Si possono inserire video, focus sui prodotti, spiegazioni e tante altre cose.

Diamo uno sguardo più da vicino ai tour virtuali e ai tour video

I virtual tour non devono essere confusi con i video, anche se entrambi i tipi di tour descrivono gli ambienti in cui si muovono. I video tour consentono agli utenti di vedere solo un punto di vista alla volta e sono costretti a seguire l’itinerario di chi filma. Con un tour virtuale invece, gli utenti possono vedere un’intera scena panoramica, ingrandire per dare un’occhiata più da vicino a una particolare area, e scegliere il senso di marcia o l’angolazione da dove osservare. Il nostro tour evoluto consente anche di entrare nell’auto e vedere a 360° tutti i particolari degli interni.

Chi utilizza i tour virtuali?

Quasi ogni singolo settore può utilizzare i tour virtuali. Quello che segue è uno sguardo su quali aziende utilizzano maggiormente i tour virtuali oggi:

Industria del turismo

I turisti vogliono naturalmente conoscere un luogo prima di spendere migliaia di euro per prenotarvi una vacanza. I tour virtuali rendono questo desiderio una realtà fornendo ai viaggiatori una visione chiara di importanti attrazioni turistiche come hotel, locali e ristoranti. Alcune delle tante località che è possibile visualizzare online con facilità includono la Terra Santa, luoghi turistici in Thailandia, Washington, DC e Machu Picchu in Perù. Musei e gallerie offrono anche tour virtuali con narrazioni che spiegano il significato e l’importanza di vari manufatti e mostre.

Showroom e negozi

Un tour virtuale può consentire alle aziende con showroom di esporre i prodotti 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Una vista panoramica di uno showroom è di gran lunga migliore di una serie di foto di alta qualità in quanto consente ai potenziali clienti di ingrandire determinati prodotti che catturano il loro interesse e addirittura comprali online con l’aggiunta di un semplice link all’ecommerce.

Lo showroom con le maggiori potenzialità poi è proprio quello Auto, dove si possono vedere realmente le auto esposte che sono pronte per essere comprate. Si possono vedere le schede descrittive e addirittura entrare nell’abitacolo di un auto per vedere effettivamente l’allestimento, le dimensioni della plancia, i materiali che la compongono e l’accostamento tra i colori, ad esempio del rivestimento “cielo” con i sedili.

Istituzioni educative

Scuole private e università competono tra loro per i migliori studenti, quindi non sorprende che molti utilizzino un tour virtuale per mostrare il campus, le aule e altre strutture. Sebbene i genitori facoltosi possano facilmente permettersi di visitare una determinata scuola o università, tali individui sono in genere persone molto impegnate che preferirebbero naturalmente controllare le scuole o le università online invece di dover visitare i campus di persona.

Agenzie immobiliari

Gli agenti immobiliari hanno scoperto che i tour virtuali possono aiutare i potenziali acquirenti a conoscere una casa prima di visitarla di persona. Con un tour virtuale, un acquirente può vedere se la casa è giusta per lui o per lei; questo fa risparmiare a un agente il tempo e il fastidio di offrire un tour della casa di persona a qualcuno che non ha intenzione di effettuare un acquisto. Le società di costruzioni che costruiscono case personalizzate hanno anche fatto uso di tour virtuali offrendo ai potenziali clienti una visione a 360 ° di vari piani di casa in modo che gli acquirenti di casa possano vedere i pro ei contro di qualsiasi piano di casa dato.

In che modo i tour virtuali possono aumentare il traffico e le vendite?

Esistono diversi modi in cui i tour virtuali possono aumentare il traffico e le vendite online per quasi tutte le aziende che offrono prodotti o servizi visivi.

Migliorare la SEO locale

Prima di tutto, i tour virtuali migliorano il traffico SEO locale. Questo aumento è fondamentale per coloro che cercano un’attività locale in una determinata area. In genere i clienti seri sanno già di voler effettuare un acquisto e sono alla ricerca dell’azienda giusta. Un tour virtuale è particolarmente utile per aumentare le visualizzazioni da parte degli utenti di smartphone in quanto tali individui in genere utilizzano Google Maps per trovare posizioni nelle vicinanze e quindi fare clic sui punti con un tour virtuale per decidere quale luogo visitare.

Aumentare la presenza sui social media

Inoltre, i tour virtuali consentono ai clienti di parlare facilmente agli altri della tua attività. I tour virtuali pubblicati su YouTube possono essere elencati automaticamente nella prima pagina dei risultati del motore di ricerca se un’azienda utilizza le parole chiave giuste per taggare il video. Inoltre, i tour virtuali creano ottimi contenuti sui social media che possono essere facilmente apprezzati e condivisi, fornendo così a un’azienda pubblicità gratuita ma inestimabile. Puoi anche offrire più di un tour virtuale se possiedi un grande showroom, hai più di una filiale o ne hai appena aperta una nuova.

Un tour virtuale è un potente strumento nelle mani di qualsiasi azienda che desideri migliorare il traffico e le vendite del sito web. L’investimento una tantum per avere un fotografo professionista che mette insieme un tour virtuale è  sicuro si ripaghi nel breve termine poiché il tour attira un flusso costante di visitatori e clienti del sito web. Mentre alcuni settori utilizzano naturalmente i tour virtuali più di altri, la verità è che quasi tutte le aziende possono trarre vantaggio da un tour virtuale e da tutto ciò che ha da offrire.

Il super tour virtuale.

3DView è in grado di creare un gemello digitale realistico per tutti i tipi di showroom.

Effettuando una scansione 3D e HD dello showroom, consente ai vostri clienti di vivere un’esperienza virtuale unica comodamente da casa.

Non è mai stato così coinvolgente muoversi all’interno dello showroom, grazie al posizionamento strategico bandierine o “punti di interesse” interattivi collegati a video Youtube, pagine web, vetrine online, configuratore, prodotti, offerte e tanto altro.

 

3DView

è realizzato con una tecnologia pienamente compatibile con Maps e Street View, proprio grazie a questo, mentre il tuo cliente sta effettuando un percorso attraverso Google Maps, potrà accedere direttamente all’interno del tuo showroom.

3DView è un servizio Cloud, proprio per questo garantisce un servizio continuo, senza blocchi e interruzioni.

Guarda la case history

Sfrutta i numeri di Maps:

  • 1 miliardo di connessioni al mese
  • copertura delle aree abitate dove vive più dell’80% della popolazione
  • ogni mese, oltre 200 milioni di interazioni dagli utenti

Utilizzando 3DView con occhiali per realtà virtuale potrai ottenere un’esperienza ancora più reale e immersiva.

3DView_Device-300x180 3DView
iblue-diy-cardboard-3d-virtual-reality-vr-occhiali-cuffie-per-20200606180015_0-300x166 3DView

Usalo su ogni tipo di Device

Rivoluziona il tuo business!

Contattaci per un preventivo gratuito.

Hai domande su come la consulenza Eautomotive può aiutare la tua azienda? Inviaci un’e-mail e ti contatteremo a breve, oppure ti telefoneremo tra le 8:00 e le 18:00 dal lunedì al venerdì: saremo lieti di approfondire i tuoi argomenti.

    I tuoi dati saranno trattati nel pieno rispetto della privacy. Leggi la nostra Privacy Policy.